Burlesque je t'adore Al Pescatore di Riccione: venerdì 6 giugno per Food World Music la cucina francese si fonde con sofisticata ironia alla danza e al teatro della compagnia Cirque Burlesque

La compagnia Cirque burlesque

Piume, paillettes e gastronomia per una serata di “joie de vivre”: è Burlesque je t'adore venerdì 6 giugno Al Pescatore (via Ippolito Nievo 11, a due passi da viale Ceccarini) Riccione, per la quinta, sofisticata, tappa del giro del mondo in cucina e musica Food World Musica, che il noto locale riccionese propone ogni venerdì. Una sosta parigina per ricordare la Grandeur francese con la cucina d'oltralpe e lo spettacolo del Cirque Burlesque: pièces costruite con comicità, creatività e ironia, caratterizzate da uno stile personalissimo e di grande originalità, nel quale l'arte del Burlesque si fonde nella danza, il teatro, il circo. Un avvincente impatto scenografico che agli elementi classici dell'immaginario burlesque (ventagli di piume, paillettes, donne splendide e talentuose, costumi ricercati) unisce l'electro swing e musica selezionata.

Un giro del mondo di suoni, ma sopratutto di sapori – ha toccato il Giappone, la Spagna, il Perù, la Romagna - che proseguirà poi verso la Notte bianca finale, venerdì 13 giugno, con i menù di pesce che contraddistinguono Il Pescatore dal 1962: cena, balli e musiche all'insegna dell'estate sopraggiunta. Tutti naturalmente in livrea bianca, come conviene alle atmosfere estive e di gala, che unisce l'eleganza al vantaggio dello sconto sulla cena di 10 euro. A seguire la cena, una serata danzante con dj set a cura di Walter “Philly sound” Mengoni, nella quale, of course, il bianco è di rigore. L'appuntamento con il gusto e divertimento è a partire dalle ore 21 - corredato da red carpet, photocall e caricaturista - prenotabili a info@alpescatore.net, allo 0541 410065 e su Facebook (sconto 5 euro).

Comunicato stampa scritto per: 
Luoghi: