Cultura

Testi che riguardano la Cultura

Spaesamenti: l'ironia pittorica di Kiril Cholakov

Vive nel Borgo San Giuliano, uno dei cuori di Rimini. In Germania le sue opere hanno campeggiato sui manifesti della mostra "Aktuelle Szene Bulgarien" (Scena attuale bulgara), Ludwig Museum di Coblenza, allestita dietro il Deutsches Eck, uno dei luoghi mitizzati nella storia germanica, alla confluenza della Mosella con il Reno. In pratica, una consacrazione come artista leader della scuola bulgara, in una mostra dove invece era l'outsider, Kiril Cholakov, pittore, autore di installazioni, che con le due gradi correnti pittoriche bulgare proprio non ha nulla a che fare.

Articolo scritto per: 
testi: 
Argomenti: 
Persone: 
Luoghi: 

A Ecomondo lo sviluppo sostenibile secondo Jeremy Rifkin. Domani l'economista parlerà a Rimini.

Un mondo ecologico, dove vendere e comprare prodotti ecocompatibili, riciclati, e le aziende anziché inquinare producono beni e servizi per rendere il mondo migliore? O state sognando o siete ad Ecomondo, la fiera del business e della riflessione tecnica e culturale ambientale che sta animando da ieri mattina i padiglioni di Rimini. Anzi, da qualche giorno, con il prologo artistico attivo da venerdì scorso, "Dinamo", con numerosi artisti locali che hanno reinterpretato con poesia e inventiva le emozioni del pedalare, al Palazzo del Podesta.

Articolo scritto per: 
testi: 
Persone: 
Luoghi: 

Happy birthday a voi

Exitime, rivista mensile di cultura e divertimento - copertina n. 13

E con questo fanno tredici. Non di editoriali, di numeri, Exitime compie un anno. Uno dei giornali più veloci di Rimini - nel senso che sparisce subito, porca miseria, ci toccherà fare un doppio giro... - nel novembre 2007 lanciava il suo primo gridolino. Sissi, gridolino. Perché quando va in stampa è più o meno come nascesse un bambino. Certe sudate... per Samuele. E impagina, e controlla i refusi, e taglia, e lima, e rimpicciolisci la foto. Un lavoro. Che non finisce mai. Per fortuna. Ma Samuele, l'editore, ci ha preso talmente gusto ai vagiti che pochi giorni fa, con Andreina, ne ha voluti sentire di veri: è nata Claudia. Per cui, vuol dire che è ottimista sul futuro. E non è sfigato come me.

Articolo scritto per: 
testi: 
Argomenti: 

«E' l'ora di creare nuove forme di felicità». Intervista a Miguel Benasayag, psicanalista e filosofo argentino

Miguel Benasayag

Parla di "Epoca delle passioni tristi", di nuove forme di resistenza, di "Elogio del conflitto", anzi, ne scrive, Miguel Benasayag: sono infatti i suoi titoli più recenti tradotti in Italia da Feltrinelli. Un passato da studente di medicina e militante nella guerriglia guevarista nell'Argentina natia, di carcere e tortura, prima di approdare in Francia, terra materna.

Ed un presente di filosofo, sempre militante, alla ricerca della "presa in conto della complessità del reale attraverso pratiche di emancipazione concrete", nei confronti del neoliberismo, come spiega il collettivo Malgré tout (www.malgretout.org) che ha fondato.

Articolo scritto per: 
testi: 
Argomenti: 
Associazioni: 
Eventi: 
Informatica: 

«La scuola è il seme del cambiamento». Intervista con Angelique Kidjo: musicista, ambasciatrice Unicef, fondatrice di Batonga

Il suo logo è un farfalla, nella cui livrea vive il profilo del continente africano. Un logo che dalle classifiche musicali internazionali è volato sulla Fondazione da lei creata, "Batonga" (www.batongafoundation.org), per dare un'istruzione secondaria o universitaria alle giovani donne del Camerun, Benin, Etiopia, Sierra Leone, perché possano diventare, «le madri del cambiamento» in Africa.

Articolo scritto per: 
testi: 
Associazioni: 
Persone: 

Pagine

Abbonamento a RSS - Cultura