San Marino

Fatti o argomenti che riguardano la Repubblica di San Marino.

Commissariata la Carim. Rapporti con San Marino, Rimini in ansia per la sua banca. decapitati vertici per «gravi irregolarità»

Inviti alla calma, richiami ai risparmiatori ad avere fiducia ma soprattutto l'esortazione al «sistema» Rimini «istituzioni, le associazioni, le imprese, gli organi d'informazione» del sindaco Alberto Ravaioli e del presidente della Provincia Stefano Vitali a «non farci sopraffare dal panico ma semmai di dimostrare di essere sistema, conducendo con pazienza e mano ferma in porto una barca ora in difficoltà». E' il «day after» della Cassa di Risparmio di Rimini, il momento più duro per lo storico istituto di credito, con i vertici decapitati dal decreto del ministro alle Finanze Tremonti a causa di «gravi irregolarità nell'amministrazione e violazioni normative - scrive Banca d'Italia - gravi perdite patrimoniali nonché per gravi inadempienze nell'esercizio dell'attività di direzione e coordinamento del gruppo bancario, con particolare riferimento alla controllata Credito Industriale Sammarinese (Cis)».

Articolo scritto per: 
testi: 
Istituzioni: 

Sindacati e crisi: senza trasparenza l'economia di San Marino è a rischio

Più che la crisi economica, a San Marino è la crisi dei rapporti con l'Italia a far paura. Una preoccupazione "per i prossimi mesi visti i rapporti pregiudicati", spiega Gilberto Piermattei, vice segretario della Confederazione Sindacale del Lavoro, una delle due confederazioni sammarinesi. Diverse aziende stanno valutando una migrazione dal Titano all'Italia, venendo a mancare i fattori competitivi che ne hanno favorito, nei decenni scorsi, l'impianto.

Articolo scritto per: 
testi: 
Categorie: 
Luoghi: 

Elezioni a San Marino vince il centrodestra. Il premio di maggioranza introdotto dalla riforma dovrebbe garantire stabilità.

Non ha portato fortuna al centrosinistra la sua riforma elettorale, tesa a dare stabilità al governo di San Marino: la coalizione «Riforme e libertà», Partito dei socialisti e dei democratici (Psd), Sinistra Unita e i Democratici di centro, è uscita sconfitta dal confronto con il «Patto per San Marino», che schierava 4 simboli per 7 formazioni politiche, Democrazia cristiana in testa (Pdcs), Alleanza Popolare (Ap) e i rassemblement Lista delle libertà e Unione sammarinese dei moderati (Usm).

Articolo scritto per: 
testi: 
Argomenti: 
Luoghi: 

Elezioni anticipate: il Titano prova il sistema bipolare

La più antica Repubblica torna alle urne, anticipate, tentando il varo di un sistema bipolare: oggi a San Marino si rinnova il Consiglio Grande e Generale (Parlamento), dopo l'impossibilità di formare un nuovo Esecutivo (Congresso di Stato). Due le coalizioni in campo per sessanta seggi. Da una parte il centrosinistra, Riforme e Libertà, con le formazioni di governo uscenti: Partito dei democratici e dei socialisti, Sinistra Unita e i Democratici di centro.

Articolo scritto per: 
testi: 
Argomenti: 
Luoghi: 

Pagine

Abbonamento a RSS - San Marino